Duo Pure - Filarmonica_Trento

Vai ai contenuti
Giovedì 24 ottobre, Sala Filarmonica ore 20.30
“Classical To Jazz” Duo Pure
Olivia Trummer, pianoforte e voce
Nicola Angelucci, batteria
Gli opposti si attraggono e possono vivere in simbiosi! Con il suo progetto “Classical To Jazz”, la pianista e compositrice tedesca Olivia Trummer accetta la sfida di fondere, anche se apparentemente sembrano due generi contrapposti, la musica classica con il jazz. Nel batterista italiano Nicola Angelucci trova un’anima gemella musicale che contribuisce a questo progetto come partner congeniale. Olivia Trummer certamente non è la prima musicista a chiedersi come sposare la dinamicità e il tocco sofisticato associato alla musica classica, con la spontaneità, la libertà e l’energia associate al jazz. Il suo modo di rispondere a questa domanda però è molto originale a causa della sua evoluzione musicale: sin dalla prima infanzia, da sua madre, riceveva lezioni di pianoforte classico e tutto le veniva insegnato esclusivamente a orecchio. Contemporaneamente lei sentiva (e seguiva) anche la voglia di improvvisare e comporre. Con “due anime che vivono nel suo seno” ha continuato a studiare sia jazz che pianoforte classico all’Università di Musica di Stoccarda e alla Manhattan School of Music di New York, diventando una vera e propria madrelingua in entrambi i generi. Tuttavia “Classical To Jazz” non passa bruscamente da un genere all’altro ma cerca di essere ispirato da entrambi e di far emergere una nuova e distinta voce musicale dai due poli.
Il duo eseguirà composizioni ispirate alle opere di Bach e Mozart creando con arguzia e immaginazione complessi arrangiamenti, che lasciano però molto spazio ai singoli musicisti per emergere come improvvisatori. Le parti vocali di Trummer durante la performance, aggiungono una dimensione alla gamma di suoni e interazioni del duo. Finalità del duo è dimostrare che bellezza e complessità non devono essere opposti.
Torna ai contenuti